Teaser di presentazione del progetto.

“Semaforo Rosso”, una Sicilia giovane nell’opera prima del regista Guglielmo Brancato.
Un progetto siciliano di cinema indipendente che cerca risorse.
Ha già ottenuto una prima linea di finanziamento da un soggetto privato la produzione cinematografica “Semaforo Rosso”, scritta da Guglielmo Brancato che ne curerà anche la regia.
“Semaforo rosso” racconta tramite flashback il viaggio eroico del “personaggio del personaggio” di Enea, studente universitario di Fisica, che dopo aver perso i genitori, vive in casa della sua fidanzata del liceo, Maria. Quest’ultima, forte della sproporzionata ospitalità, sottomette Enea psicologicamente costringendolo a vivere nel rispetto del suo codice di valori. Si articola così la narrazione delle finte emozioni che recita quotidianamente lo studente e di quelle vere che deve reprimere per rimanere nel suo personaggio, come l’amore per Nadia, ragazza che incontra in treno ogni mattina.
Il protagonista, in perenne confusione tra sogno e realtà, metterà in discussione il concetto stesso di libertà, sentendosi incatenato dalla pressione sociale e dai limiti della natura umana, incapace di fargli immaginare un mondo diverso da quello in cui esiste.
Il film è un dramma psicologico ambientato nella Sicilia dei nostri giorni. Una Sicilia non più culla della criminalità, ma che sfoggia i suoi luoghi più incontaminati e nascosti proponendosi come scenografia perfetta per una narrazione tra reale e onirico. È un esperimento di produzione che tenta di coniugare gli interrogativi secolari dell’uomo con i nuovi dubbi esistenziali dei giovani. Un espediente narrativo che a seguito delle vicende della pandemia renderà gli spettatori coscienti delle catene imposte dalla società e dalla natura.
L’obiettivo adesso è quello di individuare atri finanziatori che consentiranno la realizzazione del film nel 2021 per poterlo distribuire nelle sale cinematografiche, nei festival e nei circuiti home video.
CONTATTI:
Ufficio Stampa: 3389238999

You may also like

Back to Top